Formazione sui rifiuti
Formazione sui rifiutiFormazione sui rifiuti
Roma
Venerdì 3 Marzo 2017
Centro Congressi Frentani, via dei Frentani 4

relatore:

Daniele Bagon
(Segretario Sezione Liguria Albo Nazionale Gestori Ambientali ľ Responsabile Struttura Ambiente e Abilitazioni speciali Ccia di Genova)


Coordinamento scientifico: Paola Ficco
programma iscrizione on-line scarica il modulo d'iscrizione
Torna all'elenco

Albo gestori ambientali e la rivoluzione per i nuovi requisiti di accesso alle cat. 1, 4 e 5

Seminario

Introduzione
Entra in vigore il 1° febbraio 2017 la delibera 3 novembre 2016, n. 5 del Comitato nazionale dell’Albo gestori che ha introdotto nuovi criteri e requisiti per l'iscrizione ad alcune categorie dell'Albo, con procedura ordinaria, con abrogazione delle precedenti deliberazioni 1/2003, 3/2012 e 6/2012. Il relativo comunicato è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 19 dicembre 2016, n. 295.
Quindi, per raccolta e trasporto di: rifiuti urbani (categoria 1), rifiuti speciali non pericolosi (categoria 4) e di rifiuti speciali pericolosi (categoria 5) sono state stabiliti i criteri specifici, le modalità e i termini per la dimostrazione dell'idoneità tecnica e della capacità finanziaria delle imprese che chiedono di iscriversi all’Albo. Inoltre, ai fini dell'iscrizione nella categoria 1, il Comitato nazionale ha individuato sottocategorie le cui classi d'iscrizione sono basate sulla quantità annua di rifiuti complessivamente gestita. L’individuazione della dotazione minima dei veicoli per lo svolgimento delle attività ha tenuto conto di una serie di elementi.  
 
Presentazione del Seminario
Una giornata seminariale con finalità pratiche e procedurali, che affronta i principali nodi del nuovo sistema di iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per la raccolta e il trasporto di rifiuti urbani (categoria 1), rifiuti speciali non pericolosi (categoria 4) e di rifiuti speciali pericolosi
Più precisamente, il seminario:
- chiarisce le regole procedurali della iscrizione
- aiuta a capire i criteri per la dimostrazione dell'idoneità tecnica e della capacità finanziaria delle imprese che chiedono di iscriversi all’Albo
- illustra il nuovo sistema delle sottocategorie della categoria 1

Destinatari
Il Seminario è destinato in particolare a: Consulenti ambientali; Imprese di raccolta, trasporto, recupero e smaltimento di rifiuti e loro Responsabili tecnici; Referenti Ippc. 


Programma

Ore 9:00 – Registrazione dei partecipanti

Ore 9:30 – Inizio dei lavori
• Come cambiano i requisiti d’accesso alle categorie 1, 4 e 5 dell’Albo gestori ambientali alla luce della nuova Delibera del Comitato nazionale n. 5 del 3 novembre 2016;
• Analisi delle nuove sottocategorie della categoria 1 aventi quale parametro dimensionale “il quantitativo annuo di rifiuti trasportabile” anziché “la popolazione complessivamente servita”;

• Le Deliberazioni abrogate e il regime transitorio delle iscrizioni vigenti, quale comportamento adottare.

Ore 11:30 – Pausa caffè

Ore 11:45 – Ripresa dei lavori
• Analisi delle diverse modalità in cui si attua la lecita disponibilità dei veicoli nell’ambito del trasporto “in conto proprio” e “in conto terzi”;
• Le macchine operatrici semoventi ed i veicoli ad uso speciale e le iscrizioni all’Albo gestori

Ore 13:15 – Colazione di lavoro

Ore 14:00 – Ripresa dei lavori
• Stato di attuazione della Deliberazione n. 2 del  16 settembre 2016 come integrata dalla Deliberazione n. 3 del 15 ottobre 2015;

• L’affitto d’azienda e i limiti di applicabilità della Circolare 536 del 27 maggio 2016.

SIMULAZIONE DI UN CASO
− Modello di iscrizione alle cat. 1, 4 e 5

ESERCITAZIONE IN AULA
− Quesiti a risposta multipla
− Correzione con il docente

Ore 17:00 – Fine dei lavori


Iscrizione al seminario

Quota di adesione
euro 300,00 + IVA euro 66,00 totale euro 366,00

La quota comprende: materiale di supporto, attestato di partecipazione, colazione di lavoro

Sconti

è previsto uno sconto per:
- abbonati alla rivista “Rifiuti - Bollettino di informazione normativa”
- abbonati al servizio “Rifiuti on-line”
- abbonati al servizio “Osservatorio di normativa ambientale”
- abbonati al servizio “Adempimenti Ambientali”

Ŕ previsto uno sconto per iscrizioni multiple

Chiusura delle iscrizioni: Venerdì 24 Febbraio 2017

dopo tale data l'iscrizione Ŕ possibile solo previo contatto telefonico con la Segreteria
02.45487380 (numero diretto)

Modalità d'iscrizione

La quota di adesione deve essere versata all’atto dell’iscrizione.

Il seminario sarÓ confermato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

L’iscrizione pu˛ essere effettuata anche:
prendendo contatti telefonici
linea diretta 0245487380
inviando un fax 02 45487333
inviando una e-mail: segreteria.formazione@edapro.it

Disdetta

Il diritto di recesso potrÓ essere esercitato fino a 7 giorni lavorativi (sabato compreso) prima della data del seminario e darÓ diritto al rimborso completo della quota di adesione. Oltre tale limite, e fino al giorno precedente il seminario, il partecipante potrÓ recedere riconoscendo a Edizioni Ambiente un corrispettivo del 25% della quota di adesione. Dopo tale data, qualunque ulteriore rinuncia non darÓ diritto ad alcun rimborso.

Il recesso dovrÓ essere comunicato via e-mail alla Segreteria Organizzativa segreteria.formazione@edapro.it

╚ invece possibile sostituire in qualsiasi momento il partecipante al seminario, previa comunicazione del nuovo nominativo alla segreteria organizzativa.