I Docenti Esperti

Paola Ficco

Giurista ambientale - Avvocato in Roma

Giurista ambientale, Avvocato in Roma, specializzato in diritto ambientale con riguardo alla gestione dei rifiuti e alla tutela delle acque, pubblicista, docente universitario. Già componente del Comitato Ecolabel Ecoaudit - sezione EMAS Italia, nonché Esperto legislativo Ministero attività produttive, Ministero dell’ambiente ed Esperto di nomina ministeriale dell’Albo nazionale Gestori ambientali. Dal 1990 Esperto del “Il Sole 24 Ore” per le tematiche ambientali e dal 1994 Direttore responsabile della Rivista “Rifiuti-Bollettino di informazione normativa” (Edizioni Ambiente Milano). Nel 2019-2020 ha fatto parte della Commissione istituita presso Ministero dell’Ambiente per il recepimento delle direttive europee sull’Economia circolare. E’ Collaboratore della Commissione Bicamerale di inchiesta sul ciclo illecito dei rifiuti (cd. Ecomafia). E’ responsabile del coordinamento attività legislative della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile (Susdef) e autore di numerosissimi testi e pubblicazioni per Il Sole 24 Ore, Buffetti, Maggioli, Utet ed Edizioni Ambiente, per la quale è anche coordinatore dell’Area normativa e responsabile delle attività di Formazione permanente sui Rifiuti.

Fabio Anile

Avvocato in Roma e Catania

Titolare dello Studio Legale Avv. Anile, Cassazionista specializzato in Diritto dell'Ambiente (Master di II° livello di "Esperto in Diritto dell'Ambiente" (Elea-Olivetti). Abilitato al patrocinio presso le Giurisdizioni Superiori (Corte di Cassazione, Consiglio di Stato, Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche). Già Socio dello Studio Legale Prof. Avv. Franco Giampietro e Associati. Dal 2006 Membro del Comitato scientifico della Rivista "Rifiuti" (Edizioni Ambiente- Reteambiente). Svolge attività di assistenza giudiziale in ambito penale ed amministrativo ed attività di consulenza stragiudiziale, ivi inclusa l'implementazione del modelli "231" in favore di Enti Pubblici e primarie società nazionali. Autore di numerosi saggi e monografie, svolge regolarmente attività convegnistiche e di formazione in materia ambientale

Daniele Bagon

Segretario Albo nazionale gestori ambientali – Sezione regionale Liguria

Funzionario della Camera di Commercio di Genova, Segretario Sezione della Liguria Albo gestori ambientali, due mandati in rappresentanza del sistema camerale nel Comitato nazionale Albo Gestori ambientali, relatore in numerosi convegni e seminari organizzati società di consulenza ambientale e associazioni di categoria, Camere di Commercio e Arpa

Massimo Centemero

Direttore Generale Consorzio Italiano Compostatori

Laurea in Scienze Agrarie, Agronomo, Giornalista Pubblicista. Ha lavorato dal 1992 al 2005 alla Scuola Agraria del Parco di Monza contribuendo alla creazione e allo sviluppo delle raccolte differenziate del rifiuto organico ed alla valorizzazione del compost in Italia. Ha ideato (nel 2003) il Marchio di Qualità del Compost in Italia ed ha sviluppato il Quality Assurance System del compost in Europa. Dal 2001 al 2014 è stato coordinatore del Comitato Tecnico del Consorzio Italiano Compostatori. Dal 2005 al 2014 è stato Direttore Tecnico del CIC. Ha condotto diversi studi e ricerche sulla qualità dei fertilizzanti organici, sulla digestione anaerobica dei rifiuti organici, sul biometano, sulla compostabilità delle bioplastiche. Ha sviluppato (dal 2007) il Marchio di Compostabilità delle Bioplastiche in Italia. Esperto di normativa ambientale e di fertilizzanti, ha pubblicato numerosi articoli divulgativi e alcuni papers scientifici su riviste specializzate. Con ECN ha lanciato a Bilbao nel 2019 SOS Soil, Save Organics in Soil, Piattaforma per la valorizzazione della sostanza organica nei suoli. Attualmente è Direttore Generale del Consorzio Italiano Compostatori e vice Presidente dell’European Compost Network.

Marcello Cruciani

Esperto ambientale, già Direttore Direzione Legislazione Mercato privato ANCE

Sino al novembre 2020 ha diretto la Direzione Legislazione Mercato Privato dell'ANCE, esperto di ambiente, urbanistica ed edilizia, cultore di storia dei trasporti ferroviari in Italia, autore di numerose pubblicazioni ed articoli. Laureato in giurisprudenza nel 1979 presso l'Università La sapienza a Roma, ha frequentato con successo il corso post laurea di Scienze Amministrative presso la medesima università, esperto del Comitato per l'edilizia residenziale Pubblica presso il Ministero LL.PP. giornalista pubblicista.

Simona Faccioli

Redazione normativa ReteAmbiente – Direttore ReMade in Italy

Giurista ambientale, dal 2003 al 2009 all'Osservatorio nazionale sui rifiuti (Ministero dell'Ambiente), dove segue in particolare le prime mosse per l'attuazione del Green public procurement (GPP) in Italia. E' componente, da diversi anni, della Redazione normativa di ReteAmbiente e collabora con la Rivista Rifiuti - Bollettino di informazione normativa, diretta da Paola Ficco. Dal 2013 si occupa di Certificazioni ambientali per il Green public procurement come Direttore di ReMade in Italy, prima certificazione accreditata in Italia per i prodotti dell'Economia circolare e il loro contenuto di riciclato.

Leonardo Filippucci

Avvocato in Macerata

Dal 2001 è iscritto all’Albo degli Avvocati di Macerata e dal 2013 e altresì iscritto all’Albo Speciale degli avvocati ammessi al patrocinio dinnanzi la Corte di Cassazione e le altre Giurisdizioni Superiori. E’ membro del Comitato Scientifico della Rivista “Rifiuti – Bollettino di Informazione Normativa” edita dalla casa editrice Edizioni Ambiente di Milano e del Comitato Scientifico che sovrintende all’area normativa del portale internet www.reteambiente.it. È autore di diverse pubblicazioni in materia ambientale ed ha partecipato, in qualità di docente, a molteplici seminari e convegni.

Rosanna Laraia

Esperto ambientale – past Dirigente Servizio Rifiuti ISPRA

Laurea in Scienze Biologiche e abilitazione all'esercizio della professione. Presidente, da marzo 2019, dell'Osservatorio Ambientale di cui al D.M. 209/2011 per l' "Attività di Decommissioning dell'impianto nucleare del Garigliano". Già Direttore del Centro Nazionale per i rifiuti e l'economia circolare e del Servizio Rifiuti di ISPRA e componente dei Technical Working Group comunitari presso il JRC di Siviglia per la revisione dei BAT Reference document for Waste Treatment e for Waste Inceneration, nonché Componente della Commissione istruttoria IPPC, e membro del Nucleo di coordinamento della Commissione IPPC. Dal 2014 è Collaboratore della Commissione Bicamerale di inchiesta sul ciclo illecito dei rifiuti (cd. Ecomafia). Già Presidente Comitato Nazionale dell'Albo Nazionale gestori rifiuti. Fa parte di numerosi Comitati Scientifici, di Convegni nazionali e internazionali. Docente presso Master Universitari e Corsi di Formazione organizzati da Università, da Arpa/Appa, regioni, province, Carabinieri del NOE e Associazioni di categoria. Autore di oltre 165 pubblicazioni scientifiche, eBook, e di 100 Rapporti tecnici in materia di rifiuti e di acque

Loredana Musmeci

Chimico – Esperto ambientale

Laureata in chimica nel 1976 con votazione 110/110. Ha svolto tutta la sua attività di ricerca presso l’Istituto Superiore di Sanità prima in qualità di ricercatore, poi come direttore Reparto “Suolo e rifiuti”. Dal 2010 ha diretto il Dipartimento “Ambiente e salute” occupandosi delle varie tematiche sanitarie connesse alla contaminazione di tutte le matrici ambientali e dei rifiuti. Dal 1991 al 2002 ha rappresentato l’Italia presso la Commissione europea e presso l’Organizzazione Cooperazione Sviluppo Economico in tema di gestione dei rifiuti, conseguentemente ha partecipato alla stesura di normative ambientali con particolare riguardo a quelle connesse al ciclo dei rifiuti. Ha collaborato attivamente con il Ministero ambiente,Ministero salute e Ministero politiche agricole, anche per la stesura della normativa in materia di bonifiche dei suoli contaminati. E’ autrice di più di 200 pubblicazioni scientifiche e di numerosi testi a stampa.

Stefania Pallotta

Responsabile Po del Servizio della Città metropolitana di Venezia

Responsabile Po del Servizio della Città metropolitana di Venezia, con esperienza ultraventennale in tema di tracciabilità dei rifiuti e sanzioni amministrative a tutela dell’ambiente e degli animali. Ideatrice e manager di Network pubblici sui temi della vigilanza ambientale. Autrice di numerosi testi e pubblicazioni su riviste specializzate. Componente del Comitato Scientifico di Coordinamento delle attività di Edizioni Ambiente in campo normativo. Già vice-direttore della rivista Diritto all’Ambiente. Docente presso Scuole e Corpi di polizia, Enti pubblici e Associazioni impegnate nella tutela dell’ambiente e degli animali. Docente esterno presso i Master Universitari in “Diritto dell’ambiente” e “Amministrazione e Gestione della Fauna Selvatica” dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Laureata in giurisprudenza con lode e abilitata all’esercizio della professione di avvocato.

Italia Pepe

Direttore Generale Ufficio d’Ambito Città Metropolitana di Milano – Azienda Speciale

Avvocato specializzato in diritto ambientale con particolare riguardo alla gestione dei rifiuti e degli scarichi in pubblica fognatura. Da diversi anni ricopre l’incarico di Direttore Generale dell’Ufficio d’Ambito della Città Metropolitana di Milano – Azienda Speciale. Annovera docenze in materia di procedimento e sanzioni amministrative ambientali di cui è esperta, di appalti nei settori speciali e di gestione rifiuti. Autrice di numerose pubblicazioni e docente in master e corsi di specializzazione, ritiene indispensabile dare ai propri corsi un taglio concreto mirato a voler favorire la risoluzione pratica delle questioni che quotidianamente insorgono nello svolgimento dell’attività, modalità questa la cui utilità è stata confermata anche “a distanza” con lezioni in webinar.

Francesco Petrucci

Redazione normativa ReteAmbiente

Laureato in Giurisprudenza, da quasi 25 anni lavoro nell’editoria giuridica occupandomi da oltre 15 anni di normativa energetica e ambientale. Attualmente faccio parte della Redazione normativa di ReteAmbiente, collaboro con la rivista “Rifiuti – Bollettino di informazione normativa” e con il magazine sulla bioeconomia “Materia rinnovabile”.

Claudio Rispoli

Chimico – Consulente ADR

Chimico, consulente ADR; di più di 30 anni mi occupo esclusivamente di rifiuti e di temi a questi connessi, ho esperienza pratica di gestione di rifiuti avendo lavorato presso impianti di trattamento, collaboro tutt'ora con gestori e produttori di rifiuti. Autore di testi ed articoli e docente in corsi di formazione.

Daniele Salvatori

Istruttore direttivo di ARPAE Emilia Romagna

Economista e giurista ambientale, istruttore direttivo di ARPAE Emilia Romagna, cultore della cattedra di Economia dell’Ambiente dell’Univ. di Bologna, collaboratore scientifico della cattedra di Diritto delle PA dell’Università di Teramo, esperto in materia di gestione dei rifiuti nominato consulente dalla Commissione Assembleare Bilancio-Affari Generali della Regione Emilia Romagna, ex funzionario provinciale ed ex dirigente comunale all’edilizia, urbanistica, ambiente, suap e llpp.

Andrea Sillani

Valutatore ambientale certificato AICQ-SICEV

Laureato in Architettura all’Università di Roma “La Sapienza”, si specializza poi nell’ambito tecnico-giuridico e ambientale frequentando, a Milano, il Master inValutazione di Impatto Ambientale (Centro VIA Italia) e il Corso in Organizzazione delle problematiche ambientali nell’impresa, strumenti e percorsi per la certificazione ambientale organizzato da SDA Bocconi (Scuola di Direzione Aziendale). Grazie all’esperienza, alla competenza e alle abilità acquisite negli oltre venti anni di attività e alla profonda conoscenza delle materie, opera attualmente nei seguenti settori d’intervento (principali): consulenza tecnico-ambientale e internal auditing; valutazione ambientale certificata per conto di un ente di certificazione accreditato; alta formazione, attività di coaching e pubblicistica ambientale.

Gabriele Taddia

Avvocato in Ferrara

Avvocato con Studio a Ferrara e Milano. Si occupa di consulenza aziendale e assistenza giudiziale nell'ambito del diritto penale dell'ambiente e della sicurezza sui luoghi di lavoro anche con specifico riferimento alla responsabilità delle imprese ex D.lgs 231/01. Svolge stabilmente attività di formazione in campo ambientale e di sicurezza sul lavoro per enti pubblici e privati, società a totale o parziale partecipazione pubblica, ed ordini professionali.