Eda Pro propone ai manager e agli operatori gli strumenti professionali per interpretare e affrontare il sistema normativo della Gestione dei rifiuti

Milano
Giovedì 21 Luglio 2016
Hotel Michelangelo Milano - Piazza Luigi di Savoia, 6

relatori:

Gabriele Insabato
(Assegnista di ricerca presso il Politecnico di Milano, con attività di docenza e ricerca nel settore ambientale e dell’energia rinnovabile. Svolge anche attività di servizi per privati ed enti pubblici)

Francesco Arecco
(Avvocato civilista e amministrativista, Of Counsel in Macchi di Cellere e Gangemi, coordinatore scientifico della Formazione sull'Energia di Nextville)

Un'importante agevolazione fiscale:
Ai sensi dell’articolo 54, comma 5, del Dpr 917/1986 (T.U. imposte sui redditi) dal 1° gennaio 2017 le spese per l’iscrizione a master, corsi di formazione o di aggiornamento professionale, convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno, sono integralmente deducibili dal reddito di lavoro autonomo entro il limite annuo di 10mila euro.
programma iscrizione on-line
h 9:00 - 13:00
Seminario breve

Il nuovo Dm incentivi alle FER

Cosa resta, cosa cambia, come accedere agli incentivi

Il nuovo decreto che va a incentivare le fonti energetiche rinnovabili diverse dal fotovoltaico (Dm Sviluppo economico 23 giugno 2016) ha subìto un lunghissimo processo di gestazione.

Il decreto si applica agli impianti che richiederanno l’incentivo entro il 31 dicembre 2016, ferma restando la soglia massima di costo cumulato annuo degli incentivi (5,8 miliardi di euro).

Occorre rilevare che il costo cumulato annuo, rilevato puntualmente dal "contatore GSE", indica in questa fase un continuo trend di discesa. Le ragioni dell’aumento delle disponibilità di risorse economiche sono numerose: aggiornamento della producibilità degli impianti, progressiva scadenza del periodo di incentivazione di impianti CV e CIP6, cui si aggiunge l’attività di controllo da parte del GSE.

Il seminario si propone di:
• esaminare passo passo il nuovo Dm individuando affinità e differenze con il precedente,
• studiare gli elementi su cui porre attenzione nella corsa ad ostacoli per l'accesso ai meccanismi incentivali.

Verranno inoltre esaminate casistiche pratiche di errori e procedure corrette. Descriveremo i procedimenti e le attenzioni che ad essi vanno riservate.


ATTENZIONE.
Nella stessa giornata è previsto un seminario pomeridiano (14:30 - 18:00) in tema di Registri:

I Registri nel nuovo DM incentivi alle FER

Per chi desidera seguire entrambi i seminari, sul modulo di iscrizione è previsto un prezzo scontato.


Programma

ore 9:00 Registrazione dei partecipanti

ore 9:30 Avvio dei lavori

Gabriele Insabato
Esame del nuovo Dm FER elettriche

• gli interventi incentivati
• analisi dei regimi incentivanti per le diverse fonti rinnovabili
• differenze e novità rispetto al passato regime e coordinamento con le disposizioni ancora vigenti in materia

Francesco Arecco
Il senso dei nuovi meccanismi incentivali

• modello italiano incentivale e sua declinazione nel recente Dm
• l'aiuto di stato secondo la Comunità Europea, in presenza di incentivi
• il procedimento incentivale gestito dal GSE
• cenni alle procedure di aste e registri (oggetto del seminario pomeridiano)
• casistica di rigetto e contestazioni di incentivi

Esame dei casi pratici portati dai partecipanti e discussione

ore 13:00 Fine dei lavori