Eda Pro propone ai manager e agli operatori gli strumenti professionali per interpretare e affrontare il sistema normativo della Gestione dei rifiuti

Formazione online
Martedì 21 luglio 2020 e martedì 28 luglio 2020

relatori:

Paola Ficco
(Avvocato in Roma – Giurista ambientale)

Gabriele Taddia
(Avvocato in Ferrara)

Enrico Napoletano
(Avvocato in Roma)


Coordinamento scientifico: Paola Ficco
Un'importante agevolazione fiscale:
Ai sensi dell’articolo 54, comma 5, del Dpr 917/1986 (T.U. imposte sui redditi) dal 1° gennaio 2017 le spese per l’iscrizione a master, corsi di formazione o di aggiornamento professionale, convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno, sono integralmente deducibili dal reddito di lavoro autonomo entro il limite annuo di 10mila euro.
programma iscrizione on-line scarica il modulo d'iscrizione
MiniMaster

COVID MANAGER

Tra ambiente e (soprattutto) sicurezza, la guida per non sbagliare

CHE COS'È?

Un vero e proprio percorso formativo, interattivo, on line articolato su 2 giorni in diretta e moduli di approfondimento registrati:
- Il primo giorno (21 luglio dalle ore 10.00 alle ore 13.00): i Relatori, in diretta presentano il corso sintetizzandone i punti salienti. Dal pomeriggio sono quindi resi accessibili gli approfondimenti registrati sulle singole tematiche che i partecipanti consulteranno nel tempo a messo a loro disposizione, fino al 9 agosto.

Il secondo giorno (28 luglio dalle ore 15.00 alle ore 17.00): con i Relatori, di nuovo in diretta, ci sarà uno spazio di coinvolgimento attivo dei partecipanti che potranno interagire e presentare quesiti (purchè di interesse generale) in relazione agli approfondimenti registrati

INTRODUZIONE

L’emergenza Coronavirus ha comportato l’insorgere per le aziende di nuovi obblighi in campo ambientale ma, soprattutto, nel settore della sicurezza nei luoghi di lavoro, con la necessità per imprenditori, datori di lavoro, RSPP, HSE Manager di adeguarsi immediatamente al fine di fronteggiare le nuove fonti di responsabilità (anche penali) derivanti dalle nuove disposizioni che sono andate a integrare il corpo normativo già esistente.

A CHI SI RIVOLGE IL MINIMASTER?

Imprenditori, datori di lavoro delegati, dirigenti, preposti, RSPP, HSE Manager, medico competente e la nuova figura del “COVID Manager” (previsto espressamente dalla Ordinanza della Regione Lombardia 532/2020 e dalle indicazioni operative della Regione Veneto). Tutte figure per le quali è assolutamente necessario un aggiornamento e una specifica formazione in ambito “Coronavirus” onde fronteggiare le nuove forme e fonti di responsabilità delle varie Fasi del ritorno verso la normalità.

Lo svolgimento dei temi sarà accompagnato da esempi pratici. 

 RELATORI

-  Paola Ficco (avvocato in Roma e giurista ambientale)
-  Gabriele Taddia (avvocato in Ferrara)
-  Enrico Napoletano (avvocato in Roma)

Programma

WEBINAR LIVE 

Primo giorno 21 luglio 2020

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00

ASPETTI AMBIENTALI

Paola Ficco

Introduzione: norme ambientali, cosa è cambiato a seguito dell’emergenza Covid-19.

  • Smaltimento dpi
  • Deposito temporaneo 
  • Il rapporto Ispra del 18 maggio

SICUREZZA SUL LAVORO

Gabriele Taddia

  • Le responsabilità penali e civili conseguenti il possibile contagio in azienda: datore di lavoro, RSPP e HSE manager
  • Le norme INAIL: infortunio o malattia? Il rapporto con la responsabilità penale
  • I profili assicurativi: la copertura delle assicurazioni private, la rivalsa INAIL
  • Smart working, garanzie per i lavoratori e obblighi datoriali

APPROFONDIMENTI REGISTRATI 

Disponibili ai partecipanti nell’area riservata del sito www.formazione.edapro.it dal 21 luglio al 9 agosto 2020

1. Profili relativi alla responsabilità penale (E. Napoletano) 

  • La validità dei protocolli ed il loro rilievo giuridico come fonte di responsabilità penale
  • L’art. 2087 cc e lo scudo penale (che non c’è); la previsione dell’art. 29 bis del DL Liquidità 

2. I protocolli condivisi (G. Taddia)

  • Dal protocollo 24 aprile alle linee guida di filiera
  • La sanificazione: le linee guida da adottare
  • Come predisporre ed aggiornale i protocolli interni
  • L’aggiornamento del DVR
  • Il rapporto fra fase emergenziale e Dlgs 81/2008
  • La “check list” di verifica degli adempimenti COVID-19
  • Valutazione di alcune ordinanze regionali in tema di sicurezza: il “Covid Manager” in Lombardia e Veneto

3. Soggetti responsabili, obblighi e responsabilità (G. Taddia)

  • Datore di lavoro
  • Dirigenti
  • RSPP – HSE Manager
  • Medico competente

4. La gestione dei lavoratori e dei terzi (G. Taddia)

  • I dispositivi di protezione individuale
  • L’aggiornamento del DUVRI
  • Le verifiche sui fornitori
  • Gli accessi di fornitori e appaltatori in azienda: responsabilità del committente
  • I cantieri temporanei o mobili: problematiche connesse alla gestione del cantiere e responsabilità del coordinatore

5. Comunicazione e fattori di stress (G. Taddia)

  • L’aggiornamento del DVR per lo stress lavoro correlato
  • La comunicazione in azienda: come e cosa trasmettere ai lavoratori e ai terzi
  • La riorganizzazione del lavoro come fattore di attenuazione dello stress

6. Dlgs 231/2001 (P. Ficco)

  • Aggiornamento del modello organizzativo
  • Gli obblighi dell’organismo di vigilanza
  • Il contagio Covid-19 come possibile fonte di responsabilità amministrativa

7. Sorveglianza sanitaria, controlli e gestione di casi positivi (G. Taddia)

  • I lavoratori fragili e la loro gestione
  • Il medico competente e la valutazione idoneità alla mansione
  • La sorveglianza sanitaria: come e quando effettuarla
  • Come gestire i controlli delle autorità di vigilanza
  • Gli obblighi delle aziende in caso di accertata positività di lavoratore o in caso di contatto stretto. Cosa fare e cosa non fare.

8. Gli obblighi formativi (G. Taddia)

  • Le possibili deroghe in materia di formazione obbligatoria
  • La gestione delle procedure di verifica: le prove di evacuazione
  • Formazione ed informazione dei lavoratori sul rischio da contagio

WEBINAR LIVE 

Secondo giorno 28 luglio 2020

Dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Parte conclusiva  

Paola Ficco – Gabriele Taddia – Enrico Napoletano

Spazio quesiti conclusivi


Iscrizione

Quota di adesione
euro 490,00 + IVA euro 107,80 totale euro 597,80

La quota comprende: materiale di supporto, attestato di partecipazione

Sconti

è previsto uno sconto per:
- abbonati alla rivista “Rifiuti - Bollettino di informazione normativa”
- abbonati al servizio “Rifiuti on-line”
- abbonati al servizio “Osservatorio di normativa ambientale”

è previsto uno sconto per iscrizioni multiple

Chiusura delle iscrizioni: Martedì 21 Luglio 2020

dopo tale data l'iscrizione è possibile solo previo contatto telefonico con la Segreteria
02.45487380 (numero diretto)

Modalità d'iscrizione

La quota di adesione deve essere versata all’atto dell’iscrizione.

L’iscrizione può essere effettuata anche:
prendendo contatti telefonici
linea diretta 02 45487380
inviando una e-mail: segreteria.formazione@edapro.it

Il MiniMaster sarà confermato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Disdetta

Il diritto di recesso potrà essere esercitato fino a 7 giorni lavorativi (sabato compreso) prima della data del seminario e darà diritto al rimborso completo della quota di adesione. Oltre tale limite, e fino al giorno precedente il seminario, il partecipante potrà recedere riconoscendo a EdaPro un corrispettivo del 25% della quota di adesione. Dopo tale data, qualunque ulteriore rinuncia non darà diritto ad alcun rimborso.

Il recesso dovrà essere comunicato via e-mail alla Segreteria Organizzativa segreteria.formazione@edapro.it

È invece possibile sostituire in qualsiasi momento il partecipante al seminario, previa comunicazione del nuovo nominativo alla segreteria organizzativa.