Seminario - Martedì 15 marzo 2022

Autorizzazione nuovi impianti

Un’occasione da non perdere

Una vera economia circolare non può prescindere da una rete integrata ed efficiente di impianti di trattamento.
Nel nostro Paese, tuttavia, ottenere l’autorizzazione alla realizzazione di un nuovo impianto è quasi sempre una “missione impossibile” che si scontra contro mille difficoltà di natura giuridica, sociale e politica.

I temi chiave
Il seminario vuole fornire alle imprese pubbliche e private che hanno in cantiere un nuovo progetto gli strumenti teorici e strategici per arrivare a conseguire il risultato finale dell’autorizzazione, illustrando le agevolazioni previste per i progetti che beneficiano del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e le misure di semplificazione introdotte dal Dl 77/2021 (cd. decreto “Semplificazioni bis”).

A chi è rivolto il seminario
Il seminario è rivolto alle imprese che intendono realizzare un nuovo impianto o introdurre una modifica sostanziale ad un impianto esistente.
È altresì rivolto ai professionisti che assistono le imprese nel lungo e faticoso iter amministrativo che conduce al rilascio dell’autorizzazione finale.

Webinar live

Martedì 15 marzo 2022

Dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Leonardo Filippucci

  • Scelta del sito: verifica dei vincoli esistenti con specifico riferimento alla pianificazione di settore;
  • Contratto preliminare per l’acquisizione dell’area;
  • Conferenza di servizi preliminare e la nuova procedura preventiva prevista dall’art. 26-bis Dlgs 152/06
  • Individuazione del corretto percorso autorizzativo (PAUR -Provvedimento autorizzatorio unico regionale-, AIA -Autorizzazione integrata ambientale-, AUA -Autorizzazione unica ambientale- e Autorizzazione unica ex art. 208 Dlgs 152/06)

Approfondimenti registrati (disponibili ai partecipanti nell’area riservata del sito dal 15 al 30 marzo 2022)

  • Autorizzazioni al trattamento: profili procedurali
  • Screening e Paur: profili procedurali
  • La procedura speciale per i progetti ammessi al PNRR

Per ulteriori quesiti che derivano dallo studio dei materiali i partecipanti potranno porre le loro domande (non più di una ciascuno) entro il 23 marzo 2022 e riceveranno le risposte attraverso un video registrato nell’area riservata del sito 

Martedì 15 marzo 2022

Relatori

Leonardo Filippucci
(Avvocato in Macerata)

Iscrizione

Quota di adesione

euro 292,80 + IVA euro 64,42
totale euro 357,22

La quota comprende: materiale di supporto, attestato di partecipazione

Sconti

è previsto uno sconto per:
  • abbonati alla rivista “Rifiuti - Bollettino di informazione normativa”
  • abbonati al servizio “Rifiuti on-line”
  • abbonati al servizio “Osservatorio di normativa ambientale”
Sconto abbonato: € 216,00 + IVA

è previsto uno sconto per iscrizioni multiple
Iscrizioni multiple: € 216,00 + IVA (cad.)

Modulo iscrizione

Puoi iscriverti al seminario anche scaricando il Modulo di adesione da compilare e inviare via mail a segreteria@reteambienteformazione.it

scarica modulo