Formazione online sui RIFIUTI: Strumenti operativi

ISO 14001:2015 ed EMAS

Gli strumenti necessari alla transizione ecologica delle imprese per salvare mercato e competitività

Oggi Autorità pubbliche, Enti di controllo, consumatori, associazioni ambientaliste e organi d’informazione pretendono dagli impianti produttivi e da quelli che gestiscono i rifiuti, il miglioramento continuo delle loro prestazioni ambientali, nonché la credibilità e la trasparenza delle informazioni ambientali che essi forniscono pubblicamente.

Diventa quindi più che mai indispensabile, per un’impresa coinvolta nel processo di transizione verso un’economia circolare, possedere la certificazione ambientale accreditata ISO 14001:2015 ovvero la Registrazione EMAS.

I vantaggi strategici

La certificazione ISO 14001:2015 e l’adesione al Sistema Comunitario di Eco-gestione e Audit (EMAS), nelle loro specifiche differenze, consentono di raggiungere importanti e crescenti traguardi sia per l’impresa che per la collettività. E in particolare:

  • il miglioramento continuo dei risultati raggiunti nella gestione ambientale delle attività svolte (prestazioni ambientali);
  • la gestione adeguata dei rischi connessi allo svolgimento delle attività mediante l’attuazione di un Sistema di gestione ambientale.

L’adesione a EMAS, inoltre, consente inoltre:

  • l’organizzazione e l’offerta di flussi di informazioni attendibili grazie alla diffusione del documento di Dichiarazione ambientale;
  • la garanzia, attraverso questo documento, di un dialogo continuo con gli stakeholder e il pubblico esterno interessato.

Il prodotto è costituito da quattro video e dai relativi materiali di studio e approfondimento.
Il set dei video intende illustrare l’importanza, anche a fini di competitività e di strategia di mercato, della certificazione ambientale accreditata ISO 14001:2015 e della Registrazione EMAS per le imprese che producono beni e per quelle che gestiscono rifiuti.
 
Tali organizzazioni saranno guidate nel percorso che consentirà loro di ottenere la certificazione ambientale ISO 14001:2015 e/o la Registrazione EMAS. Con l’utilizzo di numerosi esempi e case history, vengono illustrati i passi fondamentali richiesti dalla normativa internazionale e comunitaria, e cioè:

  • predisposizione di un’analisi ambientale (contesto, parti interessate e loro bisogni/aspettative),  
  • individuazione degli aspetti ambientali significativi e rischi correlati,
  • attualizzazione di tutti gli obblighi di conformità in materia ambientale;
  • definizione della Politica ambientale e del Programma di miglioramento (comprese le azioni per affrontare rischi/opportunità correlati alle attività svolte);
  • implementazione di un Sistema di gestione ambientale necessario per raggiungere il primo livello del percorso EMAS (ottenimento della certificazione ambientale ISO 14001:2015);
  • programmazione, pianificazione e svolgimento di un audit interno;
  • redazione, verifica e convalida del documento di Dichiarazione ambientale (elemento aggiuntivo alla ISO 14001:2015)  
  • successiva registrazione e inserimento dell’organizzazione nel Registro ufficiale comunitario EMAS.


VIDEO
 
1. Certificazione ambientale ISO 14001:2015 e Registrazione EMAS: cosa sono?
Principali riferimenti internazionali e comunitari
Struttura, contenuti generali e finalità
Differenze e punti di contatto tra la norma ISO 14001:2015 e il Regolamento EMAS

2. Chi può ottenere la certificazione ambientale ISO 14001:2015 e/o aderire ad EMAS
Organizzazioni pubbliche e private
Principali settori aderenti per tipologia di attività (2019-2020)
 
3. Perché aderire alla norma ISO 14001:2015 e/o al Sistema EMAS
Conformità legislativa, valutazione delle prestazioni ambientali e miglioramento continuo
Coinvolgimento dei dipendenti e degli stakeholder
Credibilità della divulgazione dell’informazione 
Vantaggi e incentivi per le organizzazioni certificate ISO e/o registrate EMAS
Principali agevolazioni economiche
 
4. Come ottenere la certificazione ambientale ISO 14001:2015 e la Registrazione EMAS
Predisposizione di un’analisi ambientale nell’ambito dell’approccio LCA (Life Cycle Assessment)
Politica ambientale e programma di miglioramento (obiettivi e traguardi)
Implementazione di un Sistema di gestione ambientale secondo i requisiti della norma ISO 14001:2015
Programmazione, pianificazione e svolgimento di un audit interno
Il Sistema dell’accreditamento ACCREDIA (laboratori, organismi di certificazione, ecc.) per il rilascio della certificazione ambientale
Redazione del documento di Dichiarazione ambientale
Convalida e Registrazione EMAS

I materiali di studio (video, slide, normativa e dottrina di riferimento) saranno disponibili per 90 giorni a partire dalla data di acquisto

 

Relatori

Andrea Sillani
(Valutatore ambientale certificato AICQ-SICEV)

Iscrizione

Quota di adesione

euro 80,00 + IVA euro 17,60
totale euro 97,60

Modulo iscrizione

Puoi iscriverti al seminario anche scaricando il Modulo di adesione da compilare e inviare via mail a segreteria@reteambienteformazione.it

scarica modulo