È previsto uno sconto anche per i soci Green Building Council Italia

MiniMaster - Giovedì 20 e venerdì 21 ottobre 2022

La gestione dei rifiuti in cantiere

Il concetto di economia circolare porta con sé quello di riciclo, inteso come massima valorizzazione possibile della risorsa insita nel rifiuto. 

I rifiuti da C&D rappresentano il principale flusso di rifiuti prodotti in Europa e in Italia superano i 60 milioni di tonnellate/anno. Tuttavia l'attività edilizia è meno attrezzata, rispetto ad altri settori produttivi, per la gestione ottimale dei rifiuti generati: non è dotata di strutture stabili né di processi produttivi continuativi e consolidati che permettano una piena valorizzazione dei materiali. 

Il settore presenta infatti caratteristiche del tutto peculiari rispetto alla produzione e al deposito dei rifiuti, alla classificazione, al trasporto, che implicano un know-how specifico (in rapporto, ad esempio, ai luoghi e alle modalità di produzione dei rifiuti, o alla loro tipologia, qualità, eventuale pericolosità ecc.). Vi sono poi ulteriori complessità legate ai profili giuridico/amministrativi.

Emergono, dunque, problematiche di carattere generale che sono comuni sia all'attività presso un cantiere edile (di qualsiasi tipo) sia all'attività presso il magazzino/deposito/sede operativa (anche periferica) dell'impresa. A queste si affiancano ulteriori questioni legate alla natura dell'opera che si sta realizzando e quindi al cantiere.
 
Il corso si propone di affrontare queste tematiche, insieme a molti altri aspetti peculiari del settore dell’edilizia, inserendole nell'ambito della normativa vigente riconducibile principalmente al "Codice ambientale" (Dlgs 152/2006) e ai vari decreti attuativi.  I vari temi verranno approfonditi da esperti durante il corso e saranno corredati da casi pratici ed esempi concreti.

A chi è rivolto il corso
Aziende che gestiscono cantieri edili, aziende che ritirano rifiuti di cantiere, trasportatori di rifiuti da C&D.
Giovedì 20 ottobre 14.00 - 17.00


14.00 – 14.10
Introduzione

14.10 – 15.30
Nozione di rifiuto (differenze con sottoprodotti e EoW) – Paola Ficco
Il deposito preliminare alla raccolta (deposito temporaneo) - Paola Ficco 

15.30 – 15.40
Pausa

15.40 – 16.50
Le iscrizioni all’albo nazionale gestori ambientali per il trasporto e per il commercio dei rifiuti – Daniele Bagon

16.50 – 17.00
Question time

17.00
Sospensione lavori


Venerdì 21 ottobre 9.30 – 17.00


9.30 – 10.50

Rifiuti da manutenzione (ex articoli 193 e 230 e Dlgs 152/06) e le responsabilità – Paola Ficco

10.50 – 11.00
Pausa

11.00 – 12.20
Terre e rocce da scavo con riferimento al campionamento ed alle successive analisi – Casi pratici - Marco Bellinazzi

12.20 – 12.30
Question time

12.30 – 14.00
Pausa pranzo

14.00 – 14.30
Classificazione dei rifiuti - Elena Dalla Libera

14.30 -15.00
Gestione documentale dei rifiuti prodotti nei cantieri - Elena Dalla Libera

15.00 – 15.10
Pausa

15.10 – 15.40
ADR cenni e trasporto - Marco Pergher

15.40 – 16.40
Prescrizioni ambientali: polveri e odori - Cristian Roverato

16.40 – 17.00
Question time e conclusioni

17.00
Termine dei lavori

Giovedì 20 e venerdì 21 ottobre 2022

Relatori

Paola Ficco
(Avvocato in Roma – Giurista ambientale)
Daniele Bagon
(Segretario Albo nazionale gestori ambientali – Sezione regionale Liguria)
Marco Bellinazzi
(Chimico)
Elena Dalla Libera
(Ingegnere Ambientale)
Marco Pergher
(Chimico e consulente ADR)
Cristian Roverato
(Biologo)

Iscrizione

Quota di adesione

euro 350,00 + IVA euro 77,00
totale euro 427,00

La quota comprende: materiale di supporto, attestato di partecipazione

Sconti

è previsto uno sconto per:
  • abbonati alla rivista “Rifiuti - Bollettino di informazione normativa”
  • abbonati al servizio “Rifiuti on-line”
  • abbonati al servizio “Osservatorio di normativa ambientale”
Sconto abbonato: € 300,00 + IVA

è previsto uno sconto per iscrizioni multiple
Iscrizioni multiple: € 300,00 + IVA (cad.)

Modulo iscrizione

Puoi iscriverti al seminario anche scaricando il Modulo di adesione da compilare e inviare via mail a segreteria@reteambienteformazione.it

scarica modulo